martedì, giugno 2, 2020
Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: riflessioni

Archivio per il tag: riflessioni

Abbonati ai Feed

Ultimi sviluppi della criminalizzazione delle lotte: la “repressione economica”

CAPITALISM-1-300x254

Prison Break Project, 23 luglio 2015 Una riflessione a partire dalle ultime vicende repressive contro i No Tav Prima di occuparci del tema della repressione economica, al centro di questo intervento, ci sembra utile fare il punto delle importanti vicende repressive che il movimento No Tav si è trovato ad attraversare negli ultimi mesi. Esse ci sembrano significative da ripercorrere ... Continua a leggere »

Ministri e finimondi in un bicchiere d’acqua

bicchiere d'acqua

Dopo il danneggiamento ai pozzetti degli impianti elettrici della linea ferroviaria nei pressi di Bologna in molti si sono affrettati a tirare in ballo la Val di Susa. Il ministro dell’interno Alfano, parlando di ciò che era accaduto in Emilia, prontamente dichiarava che: “la Torino-Lione sarà completata“. Il sito Finimondo ha aperto un suo scritto dicendo che: “Il Tav è ... Continua a leggere »

Contro l’ondata repressiva nessuno va lasciato indietro

cella-n

da Prison Break Project Cominciamo subito col dire che non c’è sentenza di tribunale che potrà mai far esultare fino in fondo chi vuole delegittimare i dispositivi del potere costituito. Come entusiasmarsi di fronte ad una decisione che condanna a 3 anni e 6 mesi di carcere chi ha rivendicato un sabotaggio in difesa del territorio e della salute, lottando ... Continua a leggere »

L’infinita partita: analisi della nuova ordinanza sul terrorismo

infinito esher

da Liberodissenso Chiediamo perdono in anticipo per la lunghezza, ma l’argomento è delicato, molto tecnico e per certi tratti affronta due diverse visioni del mondo. Una sintesi eccessiva avrebbe sminuito la portata della questione che è, a nostro modo di vedere, fondamentale per i futuri equilibri della società. A Torino non si sta celebrando un processo contro degli anarchici, e ... Continua a leggere »

Fino a che punto si vuole arrivare? Sull’aggressione dell’autista del PM

Trattore_fango

In questi giorni abbiamo assistito ad un allargarsi della solidarietà verso il movimento no tav (Arci nazionale, CGIL) e a un mobilitarsi contro l’attacco repressivo che sta subendo. Mancano una manciata di giorni alla grande manifestazione no tav a Torino. Mancano pochi giorni e da tutta Italia aumentano le adesioni, si moltiplicano le iniziative e le serate informative del No tav Tour. ... Continua a leggere »

Le bombe carta e i signor Nessuno

petardo

E’ di questa mattina la notizia che ad Avigliana di fronte alla neoinaugurata sede del PD sia comparso un sacchetto con un petardo disinnescato e delle pietre.  Nessuna rivendicazione. Un gesto anonimo. Un gesto che Michele Ferraudo e i Democratici Avigliana, prima ancora degli inquirenti, attribuiscono al movimento no tav: Ci pare di rivedere formato paese le stesse scene di ... Continua a leggere »

Una giornata di lotta e solidarietà!

BhF0gGyIgAAR8Da.jpg-large

La forza di un movimento si vede nei momenti difficili. Mesi e mesi di massacro mediatico, demonizzazioni e attacchi giudiziari chirurgici per preparare un terreno a loro favorevole, poi al momento giusto ecco arrivare quattro arresti con l’accusa di terrorismo. Pochi giorni dopo giunge la richiesta di risarcimento di LTF, una cifra milionaria (215 mila euro). Questo il quadro della ... Continua a leggere »

Incapaci di arrenderci!!!

2

Molti erano scettici. Impossibile raccogliere 215 mila euro in pochi giorni. Magistratura e carta stampata avevano lavorato bene: una popolazione di delinquenti, a partire dai sindaci per finire ai sempre “malvagi” antagonisti. Due anni di “campagne” continue e martellanti per delegittimare un’intera vallata e isolarla dal resto della nazione. Ebbene, non è servito a nulla. Avete sprecato tempo. Dai tanti, ... Continua a leggere »

Lettera di Erri de Luca al movimento: “Magistratura sperimentale!”

6-3

in Val di Susa siamo arrivati alla magistratura sperimentale. Esplora i confini dell’arbitrio: inventare il reato di terrorismo per il danneggiamento di un cantiere e’ il traguardo simile a chi va a svuotarsi l’intestino nelle ortiche. La penale della somma di 221 mila euro, con riscossione a tagliola di scadenza ravvicinata, e’ la prima estorsione contro un comitato di lotta. ... Continua a leggere »

Tira e molla

liberi

riceviamo e pubblichiamo Ancora novità dalla sezione di Alta Sicurezza femminile di Rebibbia.  Vi avevamo informato su come Chiara, dopo aver trascorso, appena arrivata a Rebibbia, alcuni giorni in cella con un’altra compagna, fosse stata messa improvvisamente in cella da sola e senza alcuna possibilità di incontrare le altre detenute della sezione, in isolamento dunque, come nei precedenti cinquanta giorni ... Continua a leggere »

Scroll To Top