venerdì, febbraio 21, 2020
Ultime notizie
Home » Post » Il Congresso Nazionale ARCI contro il Tav Torino-Lione
Il Congresso Nazionale ARCI contro il Tav Torino-Lione

Il Congresso Nazionale ARCI contro il Tav Torino-Lione

Si è concluso da poco il congresso nazionale dell’ARCI. Fra i vari ordini del giorno approvati uno ci interessa da vicino perché, senza giri di parole, chiede di fermare i cantieri del tunnel geognostico di Chiomonte e smilitarizzare l’area, respingendo al mittente la criminalizzazione del movimento no tav.

Non sono passate neppure due settimane dalla votazione del congresso provinciale della Cgil contro il Tav, ed ecco che un’altra organizzazione che fa parte della costellazione a cui guarda il PD si esprime senza mezzi termini sulla Torino-Lione.

Ci pare di vederli quei politici piddini a cui manca il terreno sotto i piedi. Certo, probabilmente non passavano le serate ai circoli Arci ma nei salotti dei banchieri o nelle sale bingo. Ciononostante non dev’essere una bella sensazione vedere il proprio mondo che ti si rivolta contro. Ma d’altra parte dovevano aspettarselo, come puoi incaponirti a sostenere un’opera inutile che inquina e devasta, il cui scopo principale è drenare soldi pubblici per creare profitti privati, e sperare che tutto fili liscio?

Commenti chiusi.

Scroll To Top