martedì, giugno 25, 2019
Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: sant’ambrogio

Archivio per il tag: sant’ambrogio

Abbonati ai Feed

17-18 marzo. “Amaro Partigiano” presentazioni in Valle

amaroloca copia copia

Il collettivo Archivi della Resistenza di Fosdinovo (Ms) insieme a RI-MAFLOW di Trezzano sul Naviglio (MI) sono i promotori del progetto Amaro Partigiano e saranno  in Valsusa il 17 e 18 marzo per presentare le loro realtà e promuovere “L’amaro etico e sociale “. Programma degli incontri di presentazione: venerdi 17 marzo ore 21.00 osteria “la Credenza” di Bussoleno in collaborazione ... Continua a leggere »

11 Novembre – Marco Aime presenta “Fuori dal tunnel. Viaggio antropologico nella val di Susa”

15027627_1799442583637363_109313182082753908_n

Continua a leggere »

3/2/16 “Aspettando Fassino” presidio dalle ore 20.00 a Sant’Ambrogio

FASSINO-BABBO-NATALE

Mercoledì sera dalle ore 20.00 l’appuntamento per i no tav è in piazza Martiri della Libertà, la piazza del comune di Sant’Ambrogio. Qui arriverà per incontrare i sindaci del territorio il presidente della città metropolitana Piero Fassino. Parleranno di bilanci, di soldi pubblici e come Movimento no tav pensiamo di avere qualcosina da aggiungere. La storia del nord ovest la ... Continua a leggere »

14 giugno. Inaugurazione BOSCODELLEMERAVIGLIE il “parco emozionale” della Val di Susa

facciapietra

Il 14 giugno è una domenica importante per due nostri valligiani, Fabio Russo e Mauro Galliano. Prende vita infatti la loro iniziativa da tempo accuratamente preparata. A Sant’Ambrogio di Torino, in Val di Susa, ai piedi della Sacra di San Michele vi sarà l’inaugurazione del 1° percorso emozionale interattivo fantasy del Piemonte. Così descrivono gli ideatori il loro parco: “Si vuole creare un ... Continua a leggere »

‘Ndrangheta in Val Susa: basta Tav, basta mafie!

musine_nuova

  Che le grandi opere siano manna dal cielo per le organizzazioni criminali lo sanno persino le pietraie del Musinè. Oggi arriva l’ennesima conferma da una operazione dei Ros che ha portato in carcere 20 persone. Una ‘ndrina crotonese avrebbe in particolare messo gli occhi sul trasporto dei materiali del cantiere di Chiomonte. E per arrivare a questo si appoggiava ... Continua a leggere »

Scroll To Top