martedì, gennaio 28, 2020
Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: la parola contraria

Archivio per il tag: la parola contraria

Abbonati ai Feed

Erri de Luca assolto, un altro duro colpo alla procura torinese

erri dichiarazioni

In un’aula affollata da attivisti notav, solidali e giornalisti, alle 13, dopo l’interruzione delle 9.30, quando Erri de Luca ha letto una dichiarazione in cui ribadiva la parola contraria, il giudice ha letto la sentenza: Assolto per non aver commesso il fatto! Erri è stato assolto dall’accusa di «istigazione al sabotaggio», questo, secondo i legali di De Luca «dimostra che non avremmo dovuto essere qui, ... Continua a leggere »

Il 4 ottobre in marcia per Erri de Luca

erri processo

da il manifesto È nata in ambito acca­de­mico fran­cese, da un’iniziativa di Chiara Mila­nesi e Carlo Baghetti, l’organizzazione di una mar­cia in mon­ta­gna (dome­nica 4 otto­bre sulla Sainte-Victoire, nei pressi di Aix-en-Provence) per soste­nere sim­bo­li­ca­mente Erri De Luca e la libertà di parola, nella tri­ste vicenda che vede coin­volto l’autore, molto tra­dotto e letto Oltralpe, in un pro­cesso, per aver espresso la sua opi­nione ... Continua a leggere »

Processo a Erri de Luca: “Il cantiere tav crollerà come le mura di Gerico” + Video

erri processo

di Ludovica Lopetti per NuovaSocietà È tornato a parlare, Erri De Luca, e lo ha fatto nell’aula del processo che a Torino lo vede imputato di istigazione a delinquere per aver dichiarato nel corso di un’intervista all’Huffington Post che «il Tav va sabotato». È tornato a ribadire le sue ragioni e quelle della Valsusa davanti a un’aula gremita di pubblico, venuto anche dalla Francia. ... Continua a leggere »

Erri de Luca sul processo che lo vede imputato per il sostegno ai NO TAV

de luca la parola repressa

da Altreconomia – Alcune dichiarazioni del settembre 2013 fanno scattare per lo scrittore napoletano una denuncia da parte della società francese che realizza la Torino-Lione. L’accusa è “istigazione pubblica a commettere delitti” per aver detto che la TAV va sabotata. “Ma chi è davvero minacciato dall’incriminazione che mi è stata rivolta è l’articolo 21 della Costituzione. E se verrò condannato, ... Continua a leggere »

Scroll To Top