Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: Genova

Archivio per il tag: Genova

puntata 18, stagione 1, 30 gennaio 2014

Continua a leggere »

puntata 15, stagione 1, 9 gennaio 2014

Continua a leggere »

notiziario puntata 15, 9 gennaio 2014

Notiziario della 15a puntata, del 9 gennaio 2014 Continua a leggere »

puntata 7, stagione 1, 14 novembre 2013

Continua a leggere »

puntata 6 – stagione 0

Intro&News: Roma, Rebibbia: Muore suicida per impiccagione Masile Veneto, aveva 35 anni – Agrigento: Salvatore Cigna di 51 anni è morto in ospedale per crisi cardiaca, all’ultimo colloquio con i famigliari aveva lamentato di stare male e di non trarre beneficio dalle cure ricevute in carcere. – Bologna, Carcere Minorile: Rinviati a Giudizio per non aver sporto denuncia Lorenzo Roccaro ex direttore del carcere e 2 agenti della penitenziare su una violenza sessuale commessa da 2 detenuti a danni di un terzo, questo processo rientra nel quadro di un inchiesta più ampia su una serie di abusi perpetrati all’interno del carcere. – Al vaglio della corte costituzionale la legge Fini-Giovanardi che equipara gli stupefacenti pesanti a quelli leggeri – Ridotte le condanne di Bolzaneto per le violenze perpetrate nella caserma durante i G8 di Genova 2001 – Stefano Cucchi: La corte d’Assise proclama che ad ucciderlo non sono state le botte, la fame e la sete. Donato Capece denuncia la sorella di Stefano. – 15Ottobre2010: Il 27 Giugno sono sotto processo 18 manifestanti con accuse molto gravi: Devastazione e Saccheggio e Tentato omicidio – Modena: Risultano ancora in carcere 3 persone delle 4 fermate domenica fermate in seguito ad un presidio di solidarietà sotto il CIE.

Parlando di istruzione in carcere con un insegnante della Dozza.

Rubrica su materiali sul carcere: Recensione del film “Hunger” di Steve McQueen e chiusura

Devastazione e saccheggio

L’articolo 419 del codice penale DEVASTAZIONE E SACCHEGGIO recita che, chiunque, fuori dai casi preveduti dall’articolo 285- chiunque allo scopo di attentare alla sicurezza dello Stato commette un fatto diretto a portare la devastazione, il saccheggio o la strage nel territorio dello stato o in una parte di esso è punito con l’ergastolo- commette fatti di devastazione o di saccheggio è punito con la reclusione da otto a quindici anni. La pena è aumentata se il fatto è compiuto su armi, munizioni o viveri  esistenti in luogo di vendita o di deposito.

Continua a leggere »

Scroll To Top