Bruciare le chiese e abbattere le statue

In varie parti dei territori colonizzati, statue di schiavisti, stupratori e colonizzatori che hanno commesso diversi genocidi sono state vandalizzate, abbattute o distrutte. Perché togliere questi simboli? Cosa rappresentano? E quali valori li tengono in piedi?

Il video è preso da “Antimidia”, un collettivo audiovisivo anarchico dei territori a sud della Foresta Atlantica, nella regione occupata dallo stato brasiliano.

per visualizzare il sito del collettivo clicca qui

Audio: portoghese

Sottotitoli: inglese, francese, portoghese, spagnolo, italiano

Lettere anticarcerarie – Sostenere le persone dietro le sbarre!

In tutto il mondo le persone vengono rinchiuse per le proprie lotte politiche o sociali. Queste persone in molti casi sono lasciate sole all’interno del sistema carcerario che cerca di farle crollare con tutto il potere che ha. Tuttavia scrivere lettere alle persone detenute potrebbe essere una di quelle piccole pagliuzze che riusciranno a tirar fuori la persona dall’apparato repressivo dello Stato.

Vi esortiamo a scrivere lettere alle persone detenute per aiutarle a sopravvivere alle difficoltà della prigione!

Questo video è il risultato del lavoro di collaborazione tra i gruppi Anarchist Black Cross Dresden e Anarchist Black Cross Umeå. È stato creato in occasione per la Settimana di Solidarietà con i/le Prigionierx Anarchicx 2020 (23-30 agosto).