Ultime notizie
Home » Archivio per il tag: carcere (pagina 14)

Archivio per il tag: carcere

puntata 7 – stagione 0

Intro&News: CARCERE: Napoli: 2 decessi – Incostituzionale la parte del 41bis che prevedere la limitazione del colloquio con i legali – Alcuni dettagli sulla bozza svuota carcere – Condanne per alcuni agenti a Sollicciano. CIE: Caltanissetta: 5 tentano la fuga 4 i ricatturat – Crotone: Lunedì ennesima rivolta per le condizioni inumane.

La questione di Maurizio Alfieri e gli altri detenuti nel carcere di Tolmezzo affrontata con Massimo compagno di Maurizio a partire dalla lettera da lui scritta sulle ingiustizie nel carcere e della solidarietà data dai compagni di detenzione e da solidali da fuori le mura.

Lettura della lettera di Maurizio Alfieri e conclusioni

puntata 6 – stagione 0

Intro&News: Roma, Rebibbia: Muore suicida per impiccagione Masile Veneto, aveva 35 anni – Agrigento: Salvatore Cigna di 51 anni è morto in ospedale per crisi cardiaca, all’ultimo colloquio con i famigliari aveva lamentato di stare male e di non trarre beneficio dalle cure ricevute in carcere. – Bologna, Carcere Minorile: Rinviati a Giudizio per non aver sporto denuncia Lorenzo Roccaro ex direttore del carcere e 2 agenti della penitenziare su una violenza sessuale commessa da 2 detenuti a danni di un terzo, questo processo rientra nel quadro di un inchiesta più ampia su una serie di abusi perpetrati all’interno del carcere. – Al vaglio della corte costituzionale la legge Fini-Giovanardi che equipara gli stupefacenti pesanti a quelli leggeri – Ridotte le condanne di Bolzaneto per le violenze perpetrate nella caserma durante i G8 di Genova 2001 – Stefano Cucchi: La corte d’Assise proclama che ad ucciderlo non sono state le botte, la fame e la sete. Donato Capece denuncia la sorella di Stefano. – 15Ottobre2010: Il 27 Giugno sono sotto processo 18 manifestanti con accuse molto gravi: Devastazione e Saccheggio e Tentato omicidio – Modena: Risultano ancora in carcere 3 persone delle 4 fermate domenica fermate in seguito ad un presidio di solidarietà sotto il CIE.

Parlando di istruzione in carcere con un insegnante della Dozza.

Rubrica su materiali sul carcere: Recensione del film “Hunger” di Steve McQueen e chiusura

puntata 5 – stagione 0

carIntro&News: CARCERE: Bologna,Dozza: Ritorna l’emergenza sovraffollamento. Razionamento dell’acqua per sezioni. Diminuiscono i fondi per il lavoro dei reclusi aumenta quindi il lavoro volontario degli stessi in particolare per l’assistenza di quelli che hanno problemi di salute. CIE: A Bologna la prefetture rescinde il contratto con “Oasi” mentre a Modena la prefettura convalida il contratto e si impegna a pagare gli stipendi arretrati. LEGGE: Decereto legge svuota carcere: Costruire nuovi carceri e aprirne i vecchi ma anche obbligo di misure cautelari alternative e piani lavorativi.

Intervista a Giorgio Basevi professore universitario dell’università di Bologna che sta seguendo il progetto di costruzione di un polo universitario penitenziario al carcere della Dozza di Bologna. Risvolti, limitazioni, differenze.

Lettera di un prigioniero che parla della rivolta nel carcere di Bolzano del 23 gennaio 2012 scoppiato dopo ripetuti maltrettamenti da parte di alcuni agenti nei confronti di detenuti e ontinue proteste pacifiche mai ascoltate.

puntata 4 – stagione 0

BOLLETTINO: Latina e Poggioreale: 2 suicidi, 27 e 31 maggio – Bologna, Dozza: 29 maggio tentato suicidio. – Cosenza: Il prefetto nega la certificazione antimafia a coperative di ex detenuti – La cassazione nega il risarcimento per ingiusta detenzione, assolto dopo esser stato costretto a 6 anni di carcere, a Giulio Petrilli perchè aveva brutte frequentazioni – S.Giminiano: Un detenuto vorrebbe vedere il proprio cane ma un vuoto normativo lo impedisce – Urali, Neviansk: 400 detenuti incominciano lo sciopero della fame – CIE: Bologna: Rinviata la riapertura del CIE dopo i lavori di ristrutturazione incominciati a Marzo e dopo che il prefetto ha reciso il contratto con la coperativa “Oasi” per non aver pagato il personale. EVENTI: Cremona: Presidio Sabato 8 Giugno al carcere di Ca’ del Ferro.

Parte 1: Intervista telefonica all’avvocato Desi Bruno garante regionale per il diritto dei detenuti sul “Progetto Circuito Penitenziari Regionali”: Come questo progetto possa intervenire sull’annoso problema del sovraffollamento e in che termini cambiera la detenzion e comune e non.

Parte 2: Intervista telefonica all’avvocato Desi Bruno garante regionale per il diritto dei detenuti sul “Progetto Circuito Penitenziari Regionali”: Come questo progetto possa intervenire sull’annoso problema del sovraffollamento e in che termini cambiera la detenzion e comune e non. Conclusioni e interrogativi.

Rubrica dal e sul materiali sul carcere: Trattiamo di OPG Ospedali Psichiatrici Giudiziari ovvero i manicomi penitenziari attraverso il saggio “La pazia dimenticata viaggio negli ospedali psichiatrici” scritto dalla giornalista Adriana Pannitteri che documenta quanto osservato in 6 OPG (Montelupo Fiorentino, Aversa, Barcellona Pozzo di Gotto, Napoli,Reggio emilia, Castiglione delle Stiviere). Il libro è edito da Asino d’oro edizioni.

puntata 3 – stagione 0

Legge: Arriva la conferma dalla corte di giustizia europea della sentenza Torreggiani. – Milano: Il 10 Luglio comincerà il processo per Don Alberto Bari ex cappellano del carcere di S.Vittore per violenza sessuale nei confronti di alcune detenute. – Rivolta di Bolzano: Il 23 maggio 2013 ha avuto luogo l’incidente probatorio che prevedeva la ricognizione di alcuni indagati(poliziotti accusati di pestaggio) con il riconoscimento all’americana. Gli indagati sono stati riconosciuti. Sarà ora la procura a dover decidere se procedere. – Sardegna: Saranno aperti i cancelli del carcere di Bancali costruito dalla ditta Anemone coinvolta negli affari del g8 mancato nella Maddalena. Il piano carcere prevede di mandare in Sardegna il 50% dei 41bis delle carcere italiane. – Parma: il 25 maggio c’è stata una giornata di mobilitazione per portare solidarietà a tutti i detenuti e per protestare contro il regime del 41bis. – Cagliari: 30 detenuti sono in sciopero del carrello contro lo stato inumano che i detenuti sono costretti a subire all’interno delle carceri. – Forlì: Sab 1 Giugno dalle 8 di mattina giornata di solidarietà anticarceraria promossa dal gruppo Giù le mura giù box.

Intervista fatta a Gianni Lentini arrestato nel 2005 e risieduto alla Dozza per diverso tempo, ora recentemente trasferito al carcere di Opera di Milano.

Rubrica su materiali dal carcere e sul carcere: Saggio del Dott. in giurisprudenza ed ex detenuto Salvatore Ferraro dal titolo “La pena visibile o della fine del carcere” edito Rubettino editore 2013 – Conclusione.

La tortura in Italia di Patrizio Gonnella

 

tortura 1Scritto da Patrizio Gonnella e pubblicato da Derive e Approdi nel 2013, La tortura in Italia – parole, luoghi e pratiche della violenza pubblica– ci informa innanzitutto di un fatto sconcertante: la tortura nel nostro paese non è un reatoNonostante l’Italia abbia ratificato nel 1988 la Convenzione delle Nazioni Unite contro la tortura, di fatto questa non è si mai tradotta in norma di legge: chi pratica la tortura resta impunito, come amaramente dimostrano le vicende giudiziarie relative alla violenza di Stato consumatasi nella scuola Diaz e a Bolzaneto nel 2001, che hanno visto poliziotti e dirigenti – in assenza di un reato di tortura – condannati per semplici lesioni, condanne oltretutto prescritte dalla Cassazione nel giugno del 2013. Continua a leggere »

Puntata 1 – Stagione 0

Informazioni su come conttattare la trasmissione e introduzione sui motivi della stessa.

Ricorsi presentati dai detenuti italiani presentati alla corte europea dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali. La corte di Strasburgo condanna al risarcimento di 100 mila euro a 7 detenuti reclusi nei carceri di Busto Arsizio e Piacenza. Affrontiamo il tema con l’avvocata Silvana. Eventi, luoghi, soluzioni, prospettive.

Lettera da una detenuta dal carcere della Dozza con dedica.

Sciopero della fame in California

hungerdignitySi è concluso lo sciopero della fame iniziato l’8 luglio scorso da oltre 30.000 reclusi nelle prigioni della California dove sopravvivono in condizioni di sovraffollamento circa 133.000 detenuti. 40 sono stati i reclusi che hanno spinto lo sciopero oltre il sessantesimo giorno di astinenza dal cibo. Questo è stato lo sciopero della fame collettivo più lungo della storia delle carceri californiane.
Ricordiamo quali sono le rivendicazioni: Continua a leggere »

Carcere e droghe in tempi di politiche securitarie

droghe_carcere_dossier-finale

buco

Dossier droghe e carcere a cura di Fuoriluogo

Scroll To Top