Ultime Notizie

Cosa succede a Parigi

Diario

Perché è bruciato il più grande Cpt della Francia? Perché alla rabbia diffusa di chi sta dentro o rischia di finirci, corrisponde la passione e la costanza di quelli che stanno fuori, anche se in pochi. E questa corrispondenza passa sempre attraverso la vita quotidiana e i suoi bisogni: lotte per la casa e volantinaggi all’aeroporto contro le espulsioni, azioni di disturbo contro le retate e “giretti” ai supermercati, vita di quartiere e presidii contro gli arresti, e altro ancora. Ne abbiamo parlato per un’oretta con Nina, una compagna di Parigi, in diretta dai microfoni di Radio Blackout. Sentite un po’ cosa ci ha raccontato.

Ascolta la prima parte dell’intervista…

…e la seconda.

macerie @ Settembre 15, 2008

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.