Ultime Notizie

Schianti

Diario

Due sedicenni, il primo di luglio, arrivano sopra un motorino all’incrocio tra via Monginevro e via De Sanctis, tentano di svoltare e vengono travolti da una macchina della polizia che stava portando alle Vallette un neo-detenuto. Uno dei due ragazzi, Manuel, è senza casco e, dopo aver sbattuto la testa sul parabrezza della gazzella entra in coma. Morirà il giorno successivo. Secondo il vicequestore Spartaco Mortola, la gazzella aveva il lampeggiante acceso e la moto dei ragazzi è passata col rosso. Secondo alcuni testimoni, invece, è stata la gazzella a passare col rosso e il lampeggiante sarebbe stato acceso dopo lo schianto. Ma di questi tempi, chi mai avrebbe voglia di testimoniare contro la polizia?


(Al di là dei testimoni e del loro coraggio. Tutti quelli che, come noi, sono già stati arrestati e si ricordano come guidano i poliziotti quando ti portano dentro sanno benissimo cosa è successo quel pomeriggio in via Monginevro. E poi, sì, Spartaco Mortola è proprio quello del G8, l’uomo della Diaz)

leggi gli articoli:
16enne investito dalla polizia
travolti dalla polizia

macerie @ Luglio 5, 2008

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.