Ultime Notizie

Mercato\2

Diritto e rovescio

28 giugno. Alle sette e mezza di sera, mentre le bancarelle di Porta Palazzo stanno sbaraccando, un poliziotto in borghese insegue un ragazzino arabo dopo un tentativo di scippo. Da lì in poi, un quarto d’ora di sommossa. Prima un gruppo di persone salta addosso all’inseguitore, lo blocca e, dopo avergli assestato un bel po’ di calci, tenta rubargli la catenina. Poi, quando i soccorsi arrivati in aiuto del malconcio poliziotto riescono ad arrestare due degli aggressori, le gazzelle vengono circondate dalla folla e prese a calci. Dopo un po’ gli agenti riescono a forzare il blocco e a scappare. Due arrestati sul momento e un poliziotto all’ospedale. Un terzo ragazzo verrà arrestato due giorni dopo, perché identificato tramite le foto scattate durante il rito funebre in ricordo di Abder, il ragazzo marocchino ucciso dalla Guardia di Finanza un anno fa.

macerie @ Giugno 28, 2008

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.