Ultime Notizie

Alcuni aggiornamenti sparsi

Diario

Tra buone e brutte notizie, diamo aggiornamenti circa alcune delle ultime inchieste e relative misure cautelari.

Silvia, agli arresti domiciliari da fine settembre per l’operazione Scintilla è stata liberata e sottoposta alla misura non detentiva del divieto di dimora dal comune di Torino. Silvia era oramai prossima alla scadenza termini oltre i quali non si può più mantenere una misura cautelare detentiva, così la pm Pedrotta ha deciso di muoversi in anticipo per evitare che restasse completamente libera e sostituire la misura.

Peppe, arrestato in quel di Verona a novembre, è stato trasferito nel carcere di Alessandria. Per scrivergli: Giuseppe Sciacca, c/o Casa di Reclusione San Michele, Strada Alessandria 50/A, 15121 San Michele (AL).

Domenico Colosimo, sottoposto al divieto di dimora da Torino per gli scontri del 9 febbraio dopo lo sgombero dell’Asilo Occupato, ha subito un aggravamento della misure con l’obbligo di firma, a causa di una violazione della precedente prescrizione. Non essendosi presentato a firmare è stato ulteriormente tratto in arresto e ora si trova al carcere delle Vallette. Per scrivergli: Domenico Colosimo, c/o c.c. Lorusso e Cutugno, via M.A. Aglietta 35, 10151, Torino.

macerie @ Gennaio 15, 2020

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.