Ultime Notizie

“Vogliamo i nostri soldi”

Diritto e rovescio

30maggio. Gli operai di un’azienda in subappalto all’impresa Zoppoli Pulcher e Grandi Lavori Fincosit sono saliti agli ultimi piani del palazzo della Reale Mutua srotolando degli striscioni. Hanno lavorato nella ristrutturazione del medesimo edificio in cui hanno protestato, ma non sono stati pagati perché la ditta Zoppoli Pulcher è fallita. Sono rimasti in cima al palazzo fino a che hanno ottenuto un incontro con il curatore fallimentare, l’ex proprietario, il Prefetto e i rappresentanti della Reale Immobiliare.

macerie @ Giugno 1, 2019

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.