Ultime Notizie

Come gli sbirri a merenda

Diario

img-20190224-wa0005.jpg

Fare merenda circondati dalla celere, con i blindati e l’idrante fermi ai vari incroci di Largo Brescia come nel gioco dei 4 Cantoni, costringe a ricordare che in questa porzione di quartiere, è in corso da una ventina di giorni un’occupazione militare. Con tanto di timbri e ordinanza prefettizia.

L’ultima in ordine di tempo riguarda proprio l’iniziativa organizzata ieri pomeriggio, una tra le tante avvenute in solidarietà dopo lo sgombero dell’Asilo e l’arresto dei compagni, contro l’assedio da parte della polizia del quartiere. Gli agenti che hanno spintonato e circondato i primi avventori della merenda hanno infatti ricevuto ordini direttamente dalla Prefettura che vietava qualsiasi assembramento, anche ludico e mangereccio, in quella che lo stesso ufficio governativo non esitava a definire la “zona rossa” attorno a via Alessandria 12. Un tirar fuori i muscoli che non ha comunque sortito gli effetti desiderati dalle autorità cittadine. Nell’angolo nord dello slargo si è imbandita una tavola e si è formato un nutrito, variegato e vociante assembramento di persone.

img-20190224-wa0007.jpg

macerie @ Febbraio 25, 2019

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.