Ultime Notizie

Le rivolte dei detenuti

Diario

pre1.jpg

Pochi giorni prima di Natale a Trento, nel carcere di Spini di Gardolo la giusta rabbia di circa trecento detenuti in rivolta ha seriamente danneggiato la struttura penitenziaria. Il motivo scatenante è stato l’ennesimo suicidio di un detenuto rimasto stritolato dal brutale sistema delle richieste al magistrato di sorveglianza.

A Brissogne all’inizio del nuovo anno alcuni detenuti in rivolta hanno tenuto in scacco una sezione per un giorno intero.

L’appuntamento è per domenica 20 gennaio ore 16 al pratone dietro al carcere delle Vallette per raccontare a chi è rinchiuso queste ed altre storie di rivolta dentro le prigioni, per un saluto ai ribelli del Cpr torinese e a tutti i detenuti e le detenute.

macerie @ Gennaio 12, 2019

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.