Ultime Notizie

A costo zero

Diritto e rovescio

24 ottobre. Attraverso un protocollo d’intesa con la cooperativa Isola di Ariel, tra i quattro e i sei richiedenti asilo andranno a svolgere attività di volontariato negli uffici della Procura. Si tratterà di «lavori materiali semplici» secondo quanto riporta una nota del procuratore capo Spataro, in linea con il «Piano nazionale di accoglienza del 2016 - secondo cui - è utile porre in essere percorsi finalizzati a superare la condizione di non operosità dei richiedenti ospitati sul territorio, attraverso l’individuazione di attività di volontariato o di servizi utili alla collettività».

macerie @ Ottobre 24, 2018

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.