Ultime Notizie

Sciopero a Favria

Diritto e rovescio

4 aprile. Sono passati appena sei mesi dal rientro sul posto di lavoro dopo la pausa per maternità, che una collega le comunica l’imminente licenziamento. È il caso di una donna di 31 anni dipendente della A.Constantino & C di Favria, azienda specializzata nella lavorazione di proteine per la farmaceutica e la cosmesi. Già al suo rientro la donna non aveva più svolto le vecchie mansioni e non ha mai ricevuto alcun segnale che aprisse a un possibile ricollocamento all’interno dell’azienda, che di contro giustifica il singolo taglio di personale appellandosi al “calo del fatturato”. I colleghi in mattinata hanno deciso di scioperare come gesto di solidarietà, già avvezzi alle proteste visto che l’estate scorsa, dopo la comunicazine di possibili esuberi, una quarantina di dipendenti aveva improvvisato un presidio davanti ai cancelli della ditta.

macerie @ Aprile 5, 2018

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.