Ultime Notizie

Casa a punti

Diritto e rovescio

4 gennaio. Una delibera dell’Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte centrale istituisce un «contratto a punti» con un punteggio base per gli assegnatari degli alloggi popolari, e la figura degli «accertatori», deputati a vigilare sul rispetto delle regole condominiali. Con la fine dei punti, dopo un  certo numero di sanzioni, termina ance il diritto a vivere nell’appartamento. Perché diventi operativa, c’è bisogno che la delibera venga inserita nella legge regionale sull’edilizia sociale.

macerie @ Gennaio 4, 2018

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.