Ultime Notizie

Sotto casa

Diritto e rovescio

3 settembre. Nella notte nel quartiere Aurora, sotto la sua abitazione in via Cremona, il senatore M5S Alberto Airola è stato aggredito da due ragazzi nordafricani che andandosene gli avrebbero portato via il cellulare. Non è chiaro se a scatenare il tutto sia stato un precedente alterco.

L’episodio, oltre a scatenare la solidarietà bipartisan di colleghi e affini del senatore, è stato il pretesto per etichettare Aurora come “terra di nessuno” e chiedere per questo la chiusura dei parchi di zona e presidi fissi di polizia.

macerie @ Settembre 6, 2017

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.