Ultime Notizie

Primo maggio senza ordini

Diritto e rovescio

1 maggio. Nonostante la festa dei lavoratori sia lentamente diventata negli anni una vera e propria celebrazione del Lavoro, questa volta qualcuno ha voluto ricordare ai propri padroni che non sempre si è disposti a subire qualsiasi condizione di sfruttamento. I fattorini di Deliveroo, azienda del food delivery da poco sbarcata a Torino, hanno rifiutato per tutta la serata di rispondere agli ordini causando così l’interruzione del servizio. Tra le rivendicazioni esplicitate all’azienda c’è una diversa gestione dei turni e un monte minimo di 10 ore garantite, a settimana, per ogni rider.

macerie @ Maggio 3, 2017

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.