Ultime Notizie

Bollette da mazzata

Diritto e rovescio

26 gennaio. Nelle case Atc di mezza città, da corso Vigevano a corso Agnelli, sono arrivate bollette quadruplicate o quintuplicate. In ognuna di queste al canone d’affitto e alle spese condominiali si aggiungono i conguagli riferiti agli ultimi tre anni per il pagamento di acqua e luce condominiale. L’Azienda assicura che si tratta di consumi effettivi e verificabili. L’anomalia, creatasi a causa di rallentamenti dovuti alla riorganizzazione del lavoro negli uffici di corso Dante, è che nella fattura si trovano i conguagli non di uno, ma di tre anni. Molti inquilini delle case popolari non riescono a far fronte a cifre smisurate, come i 1123 euro chiesti nelle palazzine di via Pietro Cossa. L’azienda ribatte che è permesso rateizzare.

macerie @ Gennaio 26, 2017

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.