Ultime Notizie

Sentieri di sfruttamento

Contributi radiofonici

path.jpg

Dietro ogni cartolina si celano quei colpi di piccone e scalpello che trasformano una materia informe o oramai obsoleta in un quadretto armonico, dove ogni elemento sembra superare le rigidità e le repulsioni reciproche. E’ in quest’ottica che va letto il progetto di ricerca e promozione culturale ad opera della Compagnia di SanPaolo denominato “Torino e le Alpi”, così come la narrazione elaborata dall’associazione Dislivelli alle origini del progetto. Uno degli obiettivi propagandati sarebbe quello di intrecciare il profitto derivante da un nuovo “turismo sostenibile” con il lavoro gratuito o sottopagato dei richiedenti asilo, dislocati nei vari centri di seconda accoglienza dei comuni alpini.

Di tutto questo e delle possibili ricadute se ne è parlato a Macerie su Macerie in onda su RadioBlackout.

macerie @ Gennaio 14, 2017

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.