Ultime Notizie

Pasto Caldo

Diritto e rovescio

11 aprile. I carabinieri di Leinì hanno arrestato un marocchino di trenta anni perché nonostante un vecchio ordine di espulsione si trovava ancora in paese. Erano intervenuti per sedare una rissa scoppiata per una questione di precedenze durante la distribuzione dei pasti caldi fuori dalla parrocchia.

macerie @ Aprile 11, 2008

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.