Ultime Notizie

Tra incisività ed evanescenza

Contributi radiofonici

 nuitdebout.jpeg

La Francia è scossa dalle mobilitazioni contro la Loi Travail; a Parigi ma non solo in centinaia di migliaia hanno scioperato il lavoro, disertato le scuole e riempito le piazze. La componente più agguerrita sembra essere quella degli studenti medi che in queste settimane hanno dato vita a numerosissimi blocchi dei licei e a cortei selvaggi, finiti spesso in scontri con la polizia. Dal 31 marzo poi a Parigi ogni sera centinaia di persone occupano Place de la Republique per discutere e organizzarsi. Questo neonato movimento, chiamato Nuit Debout, trova le sue radici nei cortei e nelle mobilitazioni contro la Loi Travail. Presto però le istanze contro la ristrutturazione del mondo del lavoro si sono allargate andando a sfumare in critiche tanto generiche quanto evanescenti, richiamando alla mente quei movimenti di occupazione di piazze che negli ultimi anni sono sbocciati e morti in diversi paesi d’Europa.

Ascolta il contributo tratto dalla trasmissione di Radio Blackout Cattivi Pensieri:

macerie @ Aprile 20, 2016

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.