Ultime Notizie

Convincimenti

Diritto e rovescio

9 dicembre. Moncalieri. Una decina di dipendenti della Bienne Vernici chiedono un incontro con il capo del personale dell’azienda per avere informazioni sui soldi della cassa integrazione bloccati a Roma per un cavillo tecnico da oltre dieci mesi. Dopo aver espresso forte preoccupazione per la propria condizione, i dipendenti si barricano nell’ufficio insieme al capo del personale. Dopo un’ora di trattative con i carabinieri la porta viene aperta. Il giorno dopo da Roma arriva la firma che mancava per l’erogazione della cassa integrazione. Contro i lavoratori si aprirà forse un indagine per sequestro di persona.

macerie @ Dicembre 10, 2015

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.