Ultime Notizie

Misure cautelari

Diritto e rovescio

24 aprile. La polizia ha effettuato alcune perquisizioni e ha consegnato diverse misure cautelari ad alcuni No Tav e persone vicine al Centro Sociale Askatasuna. Le indagini riguardano la giornata di contestazione al vertice europeo dei ministri del lavoro del 17 ottobre e il blocco dell’autostrada avvenuto il 27 gennaio al termine della lettura della sentenza del processo a carico di 53 attivisti No Tav. Due le misure di custodia agli arresti domiciliari; per gli altri obbligo di dimora nel comune di residenza e firme. Per gli indagati del blocco oltre all’obbligo di dimora è stato predisposto anche il rientro notturno.

macerie @ Aprile 26, 2015

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.