Ultime Notizie

Commemorazioni e contropresidi

Diritto e rovescio

8 febbraio. Una trentina di neofascisti e militanti di Casa Pound si trova nel quartiere Vallette per commemorare l’anniversario delle foibe. A distanza, un nutrito gruppo di antifascisti e ragazzi della zona con cori e interventi fa sapere ai nostalgici quanto la loro presenza non sia gradita. A difendere la commemorazione un dispiegamento di polizia imponente che blinda parte del quartiere e impedisce il contatto tra i due gruppi. Vista la presenza in forze della polizia, gli antifascisti optano per un corteo che si snoda tra le vie delle Vallette spiegando ai passanti il motivo della militarizzazione e del contropresidio.

macerie @ Febbraio 8, 2015

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.