Ultime Notizie

Ancora bocche cucite a Ponte Galeria

Diario, Rassegna Stampa

Roma, 31 luglio

«Cie Roma, nuova protesta: in due ancora con le labbra cucite

Il tunisino di 27 anni che aveva sospeso la protesta martedì dopo tre giorni l’ha ripresa

Sono di nuovo due gli immigrati con le labbra cucite per protesta al Centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Ponte Galeria a Roma. Il tunisino di 27 anni che aveva sospeso la protesta martedì dopo tre giorni oggi l’ha ripresa, ha riferito la direttrice del Cie Floriana Lo Bianco, della cooperativa Auxilium che gestisce la struttura.

Non ha mai interrotto invece la protesta contro i tempi di permanenza nel Cie iniziata sabato scorso un algerino 28enne, al quale in questi giorni è stato prorogata di un mese la detenzione nel centro. Entrambi gli immigrati si trovano al Cie di Ponte Galeria dal mese di luglio.»

da Repubblica

macerie @ Agosto 1, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.