Ultime Notizie

Occupato l’ufficio stranieri

Diritto e rovescio

2 luglio. Decine di rifugiati e richiedenti asilo hanno occupato nel pomeriggio l’ufficio stranieri di Via Bologna, per protestare contro l’incertezza della loro futura sistemazione. Attualmente, infatti, su concessione del Comune, sono ospitati in Via Cervino e Corso Vigevano, ma gli è stato detto che probabilmente dovranno fare spazio ad altri profughi. Era in programma un incontro con dei rappresentanti comunali e l’associazione Terra del Fuoco, a cui però il Comune non si è presentato.

macerie @ Luglio 2, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.