Ultime Notizie

Là nel cantiere c’è un compressore…

La miglior difesa

14 maggio. Val Clarea. Una sessantina di persone si dà appuntamento davanti alle reti del cantiere per mettere in scena una commemorazione funebre in memoria del compressore a un anno esatto della sua “scomparsa”. I poliziotti bloccano già il ponte della Clarea visibilmente scocciati (forse avrebbero preferito guardarsi la finale che si sta giocando a Torino), mentre tra cori, fiaccole e petardi i NoTav riprendono familiarità con i sentieri. Nell’aria si percepisce la voglia di tornare di nuovo tra quei boschi, qualcuno tra i più impazienti già si copre il volto e stuzzica con piccoli laser le svogliate truppe.

Degna di menzione una nuova canzoncina ideata per l’occasione:

Là nel cantiere c’è un compressore / brucia per ore (x2)

Là nel cantiere c’è una draghetta /  brucia più in fretta (x2)

Là nel cantiere c’è un celerino / brucia per primo (x2)

macerie @ Maggio 14, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.