Ultime Notizie

Da un lato e dall’altro

Diritto e rovescio

13 Aprile. Doppio saluto al carcere delle Vallette, prima dalla parte del femminile e poi nel pratone a ridosso delle sezioni maschili. Sia da un lato che dall’altro la risposta è vivace e rumorosa. Le ragazze urlano e salutano, anche se i muri perimetrali non permettono di vedersi come dalla parte del maschile. Qui invece i detenuti che riescono a parlare con i solidali informano che da diversi giorni, anche nelle sezioni B e C vengono fatte delle battiture intorno alle sette di sera. Tra chiacchiere, canzoni e slogan urlati insieme dentro e fuori ci si lascia con la promessa di rivedersi presto.

macerie @ Aprile 13, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.