Ultime Notizie

Trivelle bagnate, trivelle fortunate

La miglior difesa

3 marzo, Venezia. Nella notte quattro bottiglie di liquido infiammabile collegate ad un timer vengono lasciate sotto due trivelle della NCB Scrl di Torre di Mosto, ditta specializzata nella costruzione delle macchine perforatrici utilizzate, tra l’altro, al cantiere di Chiomonte. Forse a causa delle forti piogge, l’innesco non è scattato. Non lontano vengono ritrovate alcune scritte contro l’Alta Velocità.

macerie @ Marzo 3, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.