Ultime Notizie

Robe turche

La miglior difesa

20 febbraio. Poyraz, Turchia. Un gruppo di eco-vandali in lotta contro il “Terzo Ponte sul Bosforo” e il “Canale Istanbul” brucia un escavatore di un cantiere e dedica l’iniziativa, tra gli altri, a «tutti gli attivisti “No TAV”, nelle montagne del nordovest italiano da circa 20 anni, e a Nicco, Claudio, Chiara e Mattia, arrestati per la lotta contro l’alta velocità».

ista1.jpg

macerie @ Febbraio 20, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.