Ultime Notizie

Ladri sacrileghi

Diritto e rovescio

24 febbraio. L’arcivescovo Nosiglia ha espresso la sua preoccupazione e ha mandato una circolare a tutti i preti Chiese svaligiate, Nosiglia “Non si escludono funzioni strane”
della diocesi e della provincia, invitandoli a custodire il Santissimo in luoghi sicuri. Sono infatti cinque, da Natale, i furti
Chiese svaligiate, Nosiglia “Non si escludono funzioni strane”
avvenuti nelle chiese del Torinese. Oggetto del bottino: pissidi, calici, ostie e persino un tabernacolo, sradicato dal muro a cui era infisso con dei tasselli. I furti sono avvenuti negli istituti religiosi di Collegno, Grugliasco, Rabaudengo
Chiese svaligiate, Nosiglia “Non si escludono funzioni strane”
e poi nelle chiese “Madonna di Pompei”, in via San Secondo 90, e “Beata Vergine delle Grazie”, in zona Crocetta
. Per quest’ultima chiesa, il parroco parla di «due tentativi di furto negli ultimi due mesi; l’ultima volta, per dispetto, durante la messa domenicale delle 18 i ladri hanno inondato tutto con la polvere degli estintori». Al piano terra della Curia del Santo Volto, invece, sono stati presi di mira i distributori di bevande. 

macerie @ Febbraio 25, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.