Ultime Notizie

Mal di pancia e saluti rumorosi

Diritto e rovescio

6 febbraio. Si chiude con diverse assoluzioni, e condanne dai quattro ai sette mesi, il primo grado del processo per una visita negli uffici Eni di Corso Palermo. Molto ridimensionate le alte condanne richieste dal Pm Padalino (per l’occasione accompagnato da Rinaudo) il che ha provocato una cattiva digestione all’infaticabile Pm. Digestione già messa a dura prova dalla presenza di molti amici che hanno approfittato dell’udienza per salutare Niccolò, anche lui imputato. Nonostante la gabbia che lo teneva separato, e il maldestro tentativo dei secondini di coprire la visuale, i presenti sono comunque riusciti a comunicare con lui e a fargli arrivare messaggi di solidarietà. A fine udienza poi un unico grido di libertà lo ha accompagnato fuori dall’aula, mentre in Corso Palermo una camionetta di celere ha presidiato per tutto il giorno gli uffici dell’Eni.

macerie @ Febbraio 6, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.