Ultime Notizie

Dal tram

La miglior difesa

dscn0020.JPG
27 gennaio. Torino. Tram numero 4. Un caro compagno si trova in piedi davanti alla porta d’uscita e controlla con la coda dell’occhio i movimenti del controllore. Oltrepassato di poco il Comune, in via san Francesco d’Assisi il 4 procede praticamente a passo d’uomo per il traffico, e così tutti i passeggeri possono notare come una delle sedi storiche della Banca Intesa San Paolo sia piena di chiazze di vernice rossa. Sotto le macchie, la scritta «No tav liberi» spiega probabilmente le motivazioni dell’imbrattamento. Il giorno dopo il nostro compagno decide di tornare nei pressi della banca per fare una foto da utilizzare per le cartoline da mandare agli arrestati del 9 dicembre. Scopre però con disappunto che la scritta è sbiadita, cancellata in malo modo ma abbastanza da renderla illeggibile. Restano però le tante macchie rosse a diversi metri d’altezza: ad occhio e croce per cancellarle non basterà qualche spugna e un po’ d’olio di gomito.

macerie @ Gennaio 27, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.