Ultime Notizie

Corsi

Diritto e rovescio

13 gennaio. Mentre i crocerossini di Mappano si preparano ad arringare una ventina di aspiranti volontari succede un imprevisto. Un gruppo di solidali con le lotte dei reclusi nei CIE entra in sala: qualcuno srotola uno striscione, qualcun altro inizia a distribuire volantini, altri ancora raccontano a tutti i presenti l’altra faccia della Croce Rossa, quella che da anni collabora nella gestione delle prigioni per senza documenti. I crocerossini si innervosiscono in fretta e non sanno che pesci pigliare: qualcuno vorrebbe zittire e cacciare i contestatori, qualcun altro propone di tenerli bloccati fino all’arrivo dei carabinieri. Dopo una decina di minuti i contestatori se ne vanno in tutta tranquillità.

macerie @ Gennaio 13, 2014

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.