Ultime Notizie

Ancora sull’incendio di Milano

Diario

I nove arrestati per gli incendi del Cie di via Corelli a Milano sono stati tutti rilasciati a piede libero. Si fa per dire, visto che tutti sono stati di nuovo internati in un Cie. Uno a Torino, gli altri nel Centro di Trapani, ormai pieno come un uovo. Sembra infatti che le presenze siano ormai ben oltre i 200 posti previsti.
Intanto si fanno più chiari i contorni della notte di fuoco a Milano. Sembra che alcuni “ospiti” non gradissero più la permanenza e avessero deciso di lasciare l’albergo. Al tentativo di fuga la polizia ha reagito in maniera molto violenta, provocando diversi feriti. A quel punto gli internati hanno chiesto con forza che i più gravi venissero portati in ospedale, ma la polizia ha rifiutato e ha continuato a manganellare chi protestava. È esplosa la rabbia e, settore dopo settore, stanza dopo stanza, il Cie è stato dato quasi completamente alle fiamme. Da un certo punto di vista possiamo dare ragione alla stampa ufficiale: l’incendio non ha provocato feriti. Per amore di precisione, è stato l’inverso.

macerie @ Novembre 16, 2013

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.