Ultime Notizie

Caltanissetta, tentativo di fuga

Diario, Rassegna Stampa

Caltanissetta, 10 giugno 2013

«Caltanissetta, tentativo di fuga: è quasi sommossa a «Pian del Lago»

Sventato dalla polizia un tentativo di fuga al centro d’accoglienza di Pian del Lago. L’episodio ieri mattina quando quindici extracomunitari ospiti del Centro identificazione ed espulsione si sono arrampicati alla sbarre della struttura con il chiaro obiettivo di scavalcarle. E’ subito scattata la mobilitazione delle forze dell’ordine attorno alla struttura per rintuzzare l’iniziativa messa in atto dal drappello di disperati rimasti appesi alla rete di recinzione per oltre un’ora prima di scendere e rientrare nei padiglioni. Ci sono stati momenti concitati ma non si registrano feriti o danni alle strutture. Il Cie, come è noto, è la struttura più sorvegliata del centro di Pian del Lago. Al suo interno una settantina di di extracomunitari, molti dei quali provenienti dai circuiti carcerai e ormai in procinto di essere espulsi per far ritorno in patria. Evento fra i più temuti dagli ospiti che spesso inscenano tentativi di fughe. In questo momento il centro di permanenza di Pian del Lago ospita 480 profughi, oltre quattrocento dei quali richiedenti asilo. L’emergenza immigrati scoppiata a Pian del Lago continua, purtroppo, a riservare colpi di scena. Non bastassero l’occupazione degli impianti sportivi e i tanti extracomunitari costretti a dormire all’addiaccio per mancanza di posti al centro d’accoglienza, ecco spuntare problemi di sicurezza all’interno dei bus urbani che collegano la contrada con il centro storico. E l’altro ieri si è reso necessario il massiccio intervento delle forze dell’ordine per riportare la calma in un mezzo dove era salito un gruppetto di nordafricani per dirigersi verso il centro città».

Il Giornale di Sicilia

 

macerie @ Giugno 10, 2013

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.