Ultime Notizie

Sciopero pasquale

Diritto e rovescio

31 marzo. Mentre mezza Italia è seduta intorno a tavole più o meno imbandite per il pranzo pasquale, al Cie di Torino tutti i reclusi si sono messi d’accordo e hanno dato vita ad uno sciopero della fame. Tutte le aree, compresa quella delle donne, rifiuteranno il cibo per tre giorni e sembra che la maggior parte dei reclusi stia rinunciando anche alla terapia. All’arrivo della cena, un po’ per farsi forza e incoraggiare gli indecisi, un po’ per festeggiare la riuscita dello sciopero, i reclusi hanno deciso di applaudire tutti insieme. I guardiani del Centro sembrano in agitazione: quando si uniscono, gli oppressi fanno paura…

macerie @ Marzo 31, 2013

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.