Ultime Notizie

Perdere la nave

Diritto e rovescio

30 marzo. Nel pomeriggio un recluso del Cie di Torino si arrampica sul tetto della mensa dell’area blu. Non avendo nessuna intenzione di farsi rimpatriare, preferisce non credere alle false promesse che qualche ispettore gli propina dal cortile e decide di restare sul tetto fino all’orario utile per perdere la nave che da Genova lo porterebbe fino alla Tunisia. Uno sparuto gruppo di solidali porta per qualche minuto la propria rumorosa solidarietà al ragazzo, che con la sua determinazione riesce ad evitare l’espulsione.

macerie @ Marzo 30, 2013

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.