Ultime Notizie

Ancora pietre a Bologna

Diario, Rassegna Stampa

Bologna, 4 maggio 2012
«Tenta di fuggire dal Cie - Cade e si rompe la caviglia
Trasportato al Sant’Orsola nel cuore della notte. Ancora materassi dati alle fiamme e oggetti lanciati contro i militari

Si è rotto una caviglia, cadendo dalla recinzione del Cie di Bologna, mentre tentava la fuga con un connazionale. E’ successo la scorsa notte, verso le 4, a un tunisino di 36 anni che stava cercando di scappare dal centro di via Mattei. Insieme ad un altro tunisino di 34, è stato portato all’ospedale Sant’Orsola. Prima, verso l’una, c’era stato l’ennesimo tentativo di rivolta ed ‘evasione’ dalla struttura, con materassi dati alle fiamme e lanci di oggetti e pietre contro le forze dell’ordine. Nessuno, secondo quanto si è appreso, è riuscito nell’intento di scavalcare i cancelli. Soltanto due giorni fa cinque persone trattenute nella struttura di via Mattei erano invece riuscite a fuggire.»

Repubblica Bologna

macerie @ Maggio 6, 2012

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.