Ultime Notizie

Presidio alle Vallette

Diritto e rovescio

27 gennaio. Due-trecento persone si radunano in serata dietro il carcere delle Vallette a Torino per salutare con slogan, urla, petardi e fuochi d’artificio gli arrestati del giorno precedente in seguito alla vasta operazione di polizia contro il movimento No Tav. Un cavo del sistema antiscavalcamento lungo la recinzione viene strappato e bruciato, e una macchina della Penitenziaria viene scacciata a pietrate.

macerie @ Gennaio 27, 2012

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.