Ultime Notizie

Presidio al Cie, reclusi sui tetti

Diritto e rovescio

22 gennaio. Dopo un presidio di due ore, caratterizzato da interventi al microfono, musiche della rivoluzione tunisina, slogan e interviste in arabo, dirette con radio blackout, battiture, lanci di palline da tennis con messaggi di solidarietà, i reclusi del Cie di Torino sono prima saliti sui tetti delle sezioni, e poi hanno cominciato una lunga e rumorosa battitura. In serata hanno proclamato uno sciopero della fame, durato 24 ore.

macerie @ Gennaio 22, 2012

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.