Ultime Notizie

Tenta la fuga a Gradisca

Diario

Gradisca d’Isonzo, 22 novembre
«Immigrazione: tenta fuga da Cie e minaccia agenti, arrestato
Tunisino era stato accompagnato in ospedale

Un immigrato clandestino di origine tunisina, ospite del Centro di identificazione ed espulsione (Cie) di Gradisca d’Isonzo e’ stato arrestato ieri sera dopo aver minacciato gli operatori di una volante della Polizia e aver tentato la fuga. L’uomo si era autonomamente procurato delle ferite alle braccia ed era stato accompagnato dagli agenti al Pronto soccorso di Gorizia. Qui, dopo aver minacciato i poliziotti con una lametta, si e’ dato alla fuga. Inseguito, e’ stato subito fermato e arrestato.»

Ansa

macerie @ Novembre 22, 2011

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.