Ultime Notizie

Volo Az 864: Fiumicino-Tunisi

Diario

Sonia vive in Italia da 21 anni, arrivata dalla Tunisia dove era scappata dal marito. Rimasta senza documenti, è stata rinchiusa nel Cie di Ponte Galeria, a Roma, nonostante abbia quattro figli che vivono qua e che tutta la sua vita, oramai, sia in Italia. Ieri le è stato annunciato l’imminente rimpatrio e quindi ha telefonato a Radio Onda Rossa per fare un appello alla lotta ai solidali romani.

Così, all’alba di oggi un gruppo di compagni si è ritrovato davanti ai cancelli del Centro. Troppo pochi per intralciare i mezzi nei quali la polizia aveva caricato Sonia e gli altri due ragazzi da deportare, i compagni si sono spostati all’aeroporto per cercare di parlare con il comandante dell’aereo che avrebbe dovuto portare i tre in Tunisia. Ma l’aereo è dell’Alitalia, e il comandante ovviamente irraggiungibile. A metà mattinata l’aereo è partito, non sappiamo ancora se con Sonia e gli altri sopra. Nell’attesa di sapere come è andata a finire, i compagni di Roma invitano tutti a martellare Ponte Galeria di telefonate, almeno per tutta la giornata di oggi: 06 65854224.

Ascoltate la corrispondenza dai cancelli di Ponte Galeria trasmessa questa mattina da Radio Onda Rossa:

macerie @ Settembre 14, 2011

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.