Ultime Notizie

Rastrellamenti

Diario, Rassegna Stampa

Pordenone, 12 maggio 2010 - Sono stati identificati i 55 stranieri (9 pakistani, 32 palestinesi e 4 del Bangladesh) sprovvisti di documenti intercettati ieri, nei pressi dell’autostrada A28 nel tratto Sacile est - Fontanafredda, dalle forze dell’ordine in provincia di Pordenone. Nel dettaglio, 39 erano stati rintracciati dai militari dell’Arma dei Carabinieri e 16 dagli Agenti della Sezione Polizia Stradale di Pordenone.
Quarantacinque dei 55 clandestini sono stati trasferiti a bordo di pullman alla volta dell’aeroporto di Trieste (Ronchi dei Legionari) ed sono stati imbarcati con un volo dedicato partito alle ore 11.45 con destinazione i Cie (Centri di identificazione ed espulsione) di Bari e Brindisi. I rimanenti 10 stranieri sono risultati inespellibili (sei richiedenti asilo, tre risultati minorenni e uno per accertamenti sanitari). L’assistenza nei confronti degli stranieri, dal momento del loro rintraccio e’ stata assicurata dal Comune di Sacile, dalla Diocesi e dalla Caritas di Pordenone.

(Adnkronos)

 

macerie @ Maggio 12, 2010

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.