Ultime Notizie

I Cie sono quei luoghi che nessuno vuole ma se l’idea e’ di farne uno in ogni regione si fara’

Diario, Rassegna Stampa

Firenze, 30 agosto 2010 - Cosi’ il neo prefetto di Firenze Paolo Padoin, incontrando i giornalisti, risponde a chi gli domanda se in Toscana il Cie si fara’. Il prefetto sottolinea che “si tratta di una gestione comlicata che presenta piu’ di una problematica” ma ribadendo che se l’idea e’ “di farne uno in ogni citta’ allora si fara’”. Quanto alla possibilita’ proposta dal presidente della Regione Enrico Rossi, di creare dei luoghi in cui si rispettino i diritti umani Padoin si dice ottimista “Ho testimonianza - dice - di centri molto diversi tra loro. Io credo che da questo la Toscana ne fara’ tesoro. Se e quando si fara’ potra’ trarne esperienza da strutture gia’ funzionanti”. Padoin torna a Firenze dopo gli anni trascorsi da Vice-Prefetto dal 1994 al 1993 e ancora prima come funzionario dal 1973 al 1984. “Sono tornato alle mie origini, alla mia citta’” sottolinea con una certa commozione. A chi gli domanda quali siano le priorita’ di un prefetto Padoin senza esitazione risponde “tutela della legalita’ e garanzia della coesione sociale”.

(AGI)

macerie @ Agosto 30, 2010

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.