banner.jpg


Ultime Notizie

Un ex campo d’atterraggio dirigibili

Diario, Rassegna Stampa

Firenze, 14 luglio 2010 - Sarebbe un ex campo d’atterraggio dirigibili a S. Angelo a Lecore, nel comune di Campi Bisenzio l’area individuata per realizzare un Cie in Toscana. Questa destinazione è indicata in una lettera inviata dal Ministero degli Interni alla Regione. La proposta è comunque aperta a ipotesi alternative della Regione.
Il Ministro dell’Interno Roberto Maroni, durante l’ultima visita a Pisa, aveva preannunciato che una proposta per la Toscana sarebbe stata presentata entro la fine di luglio, per poter realizzare la struttura entro il 2010. Saranno 4 i nuovi centri di identificazione da realizzare in Italia e sorgeranno in Veneto, Marche, Campania e, appunto, Toscana.
Già in campagna elettorale però, il Presidente Rossi ha espresso contrarietà ai Cie e ha proposto un modello alternativo con centri di piccole dimensioni, tempi di permanenza limitati, gestiti da associazioni e che siano anche luoghi di inclusione sociale dove proporre processi di regolarizzazione per chi non ha commesso reati gravi.

(il Reporter)

macerie @ Luglio 14, 2010

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.