Ultime Notizie

Che non se ne parli più

Diario

Giusto il tempo di organizzarsi, far fare un giro di valzer agli uomini della Pubblica accusa per evitare brutte sorprese, e il Tribunale di Milano si libera di un processo piccolo ma fastidiso. Quello contro Vittorio Addesso, l’ispettore-capo del Cie di via Corelli che nell’estate di due anni fa aveva provato a violentare Joy. La storia di Joy ve la abbiamo raccontata mille volte, fino al rinvio a giudizio di Addesso.

Nell’udienza di oggi è stato il Pm stesso (a cui il caso era stato appena assegnato) a chiedere di assolvere il poliziotto con formula piena e il giudice ovviamente ha accettato di buon grado. Ne consegue che Joy ed Hellen dovranno affrontare, come imputate, un processo per calunnia. E poi - ci sembra questo il messaggio che arriva dai piani alti del tribunale - che non se ne parli più.

Ascolta le prime valutazioni sul caso, fatte ai microfoni di Radio Onda Rossa da una compagna presente stamattina di fronte al Tribunale:

macerie @ Febbraio 2, 2011

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.