Ultime Notizie

Un po’ più liberi

Diritto e rovescio

21 gennaio. Dopo qualche settimana di titubanza, i tunisini di Torino scendono in strada in appoggio alla rivoluzione che sta squotendo il loro Paese. Si parte in pochi, da piazza Madama Cristina, ma il piccolo corteo man mano si ingrossa: un centinaio di persone, tra tunisini e (pochi) solidali. Un po’ di rabbia per la partita ancora aperta in Tunisia, un po’ di festa perché Ben Alì comunque è scappato ed ora, laggiù ma anche da queste parti, ci si sente un po’ più liberi.

macerie @ Gennaio 21, 2011

Spiacente, al momento l’inserimento di commenti non è consentito.